29 Gen 2022

Tutte le info su Venezia-Brescia

Prima trasferta del 2022 per la Germani Brescia, di scena al Taliercio di Mestre per affrontare l’Umana Reyer Venezia. Il desiderio dei biancoblu è quello di allungare la striscia di cinque vittorie consecutive maturata tra la fine del 2021 e l’inizio dell’anno nuovo, nel quale sono già arrivati tre successi casalinghi consecutivi. Per riuscire a conquistare il terzo successo lontano da casa in campionato, però, la Germani dovrà fare grande attenzione alla Reyer, una squadra che finora non è riuscita a esprimere il proprio enorme potenziale.

Complice un girone d’andata fatto di alti e bassi, la squadra guidata da De Raffaele non sarà nel novero di chi si sfiderà nella Final Eight di Pesaro per la conquista della Coppa Italia, un traguardo che gli orogranata avevano sempre centrato negli ultimi anni, togliendosi anche la soddisfazione di alzare la coppa nel 2020 proprio nel capoluogo marchigiano. Nonostante questo, il roster dell’Umana resta uno dei più competitivi di tutta la Serie A e per riuscire a conquistare la vittoria al Taliercio, un campo che storicamente non ha mai regalato soddisfazioni alla compagine bresciana, servirà una Germani concentrata al massimo.

Umana Reyer Venezia-Germani Brescia, partita della 18/ma giornata del campionato di Serie A, si gioca domenica 30 gennaio alle ore 19.00 al Palasport Taliercio di Mestre (VE).

La gara tra Venezia e Brescia sarà visibile in diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+. Tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento a Eurosport Player potranno continuare a vedere le partite sul canale streaming fino alla scadenza naturale dell’abbonamento.

Aggiornamenti costanti sull’andamento della partita saranno disponibili sui canali social di Pallacanestro Brescia.

La partita del Taliercio sarà diretta da Roberto Begnis di Crema (CR), Alessandro Perciavalle di Torino e Matteo Boninsegna di Milano.

Dopo aver mancato il traguardo della Final Eight di Coppa Italia, Venezia ha dovuto ingoiare anche il primo boccone amaro del girone di ritorno sul campo della Vanoli Cremona, sul quale è andata in scena una partita dai due volti: dopo un pessimo primo tempo, chiuso con uno svantaggio di 15 lunghezze, la formazione orogranata era riuscita a rimontare gli avversari fino a metterne in discussione il successo, sfuggito poi a Tonut e compagni nel finale di gara.

Con 14 punti in classifica, frutto di sette vittorie in sedici partite, la Reyer parte dalle retrovie per la conquista di un posto nella postseason, dove negli ultimi anni è stata grande protagonista. Per rimontare posizioni in graduatoria l’Umana deve innanzitutto blindare il proprio campo, dove sono maturati cinque dei sette successi collezionati in campionato. Solo la Virtus Bologna e la Dinamo Sassari, infatti, hanno lasciato la Laguna con la soddisfazione di un successo, segno che sulle tavole del Taliercio è più che complicato riuscire a imporsi.

Tra i temi della partita va aggiunto anche l’esordio casalingo di Jordan Theodore, che a Cremona ha già dimostrato di poter prendersi sulle spalle il quintetto orogranata, e la cabala, con la Germani che in Serie A non ha mai espugnato il campo della Reyer. Anzi, nel gennaio del 2020 fu proprio l’Umana a interrompere una striscia positiva di nove vittorie consecutive che la Germani dell’epoca era riuscita a collezionare tra campionato ed EuroCup. Nella terza gara del girone delle Top 16, la squadra veneta si era imposta con il punteggio di 68-60, compiendo il primo passo verso la qualificazione ai quarti di finale della competizione europea che, complice la pandemia, non furono mai disputati.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY