REGOLAMENTO

Norme comportamentali

L’acquisto del titolo di accesso comporta l’accettazione da parte dello spettatore di tutte le norme e/o disposizioni emanate dalle Autorità di Pubblica Sicurezza e dalle autorità sportive, quali FIP e LegaBasket. L’inosservanza delle norme comporterà:

l’allontanamento (anche solo temporaneo) del contravventore dal PalaLeonessa, ad opera degli addetti alla sicurezza dell’Impianto Sportivo;

Il nominativo del contravventore e la causa del suo allontanamento verranno notificati alla direzione di Pallacanestro Brescia, la quale valuterà (sulla base della gravità dei fatti) se avvalersi o meno del diritto di recedere dagli obblighi derivanti a suo carico in conseguenza dell’acquisto del titolo di accesso.

Si rammenta allo spettatore di rispettare le seguenti disposizioni/divieti.

Disposizioni da osservare

Il titolo di accesso all’evento non è personale e può essere ceduto a terzi. Tuttavia, in caso di verifica, si chiede al titolare di comunicare alla direzione di Pallacanestro Brescia gli estremi di chi ha usufruito del titolo nella specifica partita.

Per l’accesso al PalaLeonessa è richiesto il possesso di un documento di identità valido, da esibire su richiesta degli steward o degli addetti alla sicurezza. Gli steward e/o gli addetti al servizio di sicurezza sono autorizzati a verificare la corrispondenza tra l’abbonato/avente titolo al diritto di accesso e il possessore del titolo di accesso.

Il titolo di accesso deve essere conservato fino al termine della manifestazione e all’uscita dal PalaLeonessa, secondo le modalità stabilite da Pallacanestro Brescia.

Lo spettatore, possessore di biglietto o abbonamento in settori numerati, ha il diritto/dovere di occupare solo il posto assegnato. E’ vietato occupare posti diversi, anche se non utilizzati da altri, salvo esplicita autorizzazione di Pallacanestro Brescia.

Lo spettatore può essere sottoposto a controlli, inclusi metaldetector al fine di evitare l’introduzione di materiali illeciti, proibiti o pericolosi. E, altresì, tenuto a seguire le indicazioni degli addetti alla sicurezza. Con l’acquisto del titolo di accesso, lo spettatore acconsente a controlli sulle persone, borse e altri oggetti portati, rinunciando ad ogni eccezione.

Le modalità di accesso per disabili saranno stabilite da Pallacanestro Brescia nel rispetto delle normative vigenti.

Divieti

Lo spettatore è vietato dal porre in essere comportamenti che violano le disposizioni del presente Regolamento d’Uso e che possono integrare reato, quali:

  • Travisamento, possesso di armi, esposizione di emblemi o simboli di associazioni che diffondono discriminazione o violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi; incitazione alla violenza durante competizioni agonistiche; possesso, lancio e utilizzo di materiale pericoloso o pirotecnico; scavalcamento di separatori; invasione di campo.
  • Manifestare discriminazione razziale, etnica o religiosa o altre forme di intolleranza con cori o scritte;
  • Sostare senza giustificato motivo in prossimità di passaggi, uscite, ingressi, vie di accesso o fuga;
  • Arrampicarsi sulle strutture del PalaLeonessa;
  • Danneggiare o manomettere strutture, infrastrutture o servizi del PalaLeonessa;
  • Introdurre o detenere veleni, sostanze nocive, materiali infiammabili o droghe;
  • Introdurre o vendere bevande alcoliche con gradazione superiore a 5 gradi, salvo autorizzazione speciale; è vietato introdurre lattine o bottiglie di vetro o plastica, le quali devono essere versate in bicchieri di carta o plastica;
  • Introdurre o detenere razzi, bengala, fuochi artificiali, petardi o altri strumenti per l’emissione di fumo o gas visibile;
  • Introdurre o detenere pietre, coltelli, bottiglie, oggetti offensivi o lanciabili, strumenti sonori, puntatori laser o altri oggetti che possano arrecare disturbo o pericolo;
  • Ostacolare la visibilità agli altri tifosi o la segnaletica di emergenza o le vie di fuga con materiali esposti;
  • Esibire materiale non autorizzato come striscioni, cartelli o altri oggetti;
  • Organizzare coreografie non autorizzate;
  • Accedere o trattenersi in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope;
  • Fumare fuori dalle aree indicate dai cartelli;
  • Introdurre ombrelli eccetto quelli di piccole dimensioni e senza punte;
  • Introdurre videocamere e macchine fotografiche reflex;
  • Tenere comportamenti contrari alla moralità, al buon costume e alla pubblica decenza.

Avvertenze

Per motivi di ordine pubblico, è attivo un sistema di video-sorveglianza integrato all’Impianto Sportivo, di proprietà dei gestori/e del PalaLeonessa, al quale Pallacanestro Brescia non ha accesso. Le immagini registrate sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e di Pubblica Sicurezza, trattate secondo le normative UE 2016/679 e D.M. 6 giugno 2005. Le immagini sono conservate per il tempo necessario, non oltre 7 giorni, salvo esigenze investigative.

Normativa sugli striscioni

Per l’introduzione di striscioni negli impianti sportivi si applicano le regole del Ministero dell’Interno – Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive – determinazione n. 14/2007 dell’8 marzo 2007 e n. 26 del 30 maggio 2012. È necessario presentare la richiesta entro 7 giorni lavorativi precedenti l’evento, indicando dimensioni, materiale, settore e allegando foto dello striscione. Le richieste approvate riceveranno conferma tramite fax o email, specificando le modalità di posizionamento.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 400.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY