5 Feb 2022

Tutte le info su Fortitudo Bologna-Brescia

Seconda trasferta consecutiva per la Germani Brescia, di scena sul campo della Fortitudo Bologna. Non lasciatevi ingannare dalla classifica: nonostante sia terza in classifica e con il vento in poppa delle sei vittorie consecutive in campionato, la formazione bresciana dovrà dare il meglio di se stessa per superare a domicilio una squadra che chiude la graduatoria della Serie A e che, proprio per questo, lotterà con il coltello tra i denti, cercando di vendere cara la propria pelle.

Di fronte a un pubblico che spesso è stato capace di fare la differenza, nonostante le recenti limitazioni date alla capienza degli impianti, la Germani affronta un quintetto che domenica scorsa è stato capace di rimanere in partita per tutti i 40′ sul campo della capolista Olimpia Milano. Se a questo dato si aggiunge il recupero di pedine importanti – come Feldeine e Totè -, ecco spiegato perché Brescia non dovrà fidarsi delle difficoltà degli avversari, ma impostare la gara come ha fatto nelle settimane precedenti, senza trascurare alcun particolare che possa permetterle di collezionare un altro risultato positivo.

Fortitudo Kigili Bologna-Germani Brescia, partita della 19/ma giornata del campionato di Serie A, si gioca domenica 6 febbraio alle ore 17.30 al PalaDozza di Bologna.

La gara tra Fortitudo Bologna e Germani Brescia sarà visibile in diretta TV su Eurosport 2, presente sulla piattaforma Sky (canale 211) e su DAZN. La gara sarà trasmessa in streaming su Eurosport Player e Discovery+. Tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento a Eurosport Player potranno continuare a vedere le partite sul canale streaming fino alla scadenza naturale dell’abbonamento.

Aggiornamenti costanti sull’andamento della partita saranno disponibili sui canali social di Pallacanestro Brescia.

La partita del PalaDozza sarà diretta da Michele Rossi di Anghiari (AR), Christian Borgo di Grumolo delle Abbadesse (VI) e Giulio Pepponi di Spello (PG).

In occasione della sconfitta casalinga maturata contro la Bertram Tortona lo scorso 23 gennaio, la Fortitudo Bologna aveva toccato il fondo di una prima metà di stagione particolarmente complessa. Il repentino cambio di panchina a inizio campionato e un roster dalle porte girevoli non hanno facilitato il compito alla squadra emiliana, che attualmente chiude la graduatoria della Serie A in compagnia della Vanoli Cremona.

Dopo la gara con il Derthona, una prima reazione è arrivata sul parquet dell’Olimpia Milano, sul quale la Fortitudo è caduta senza sfigurare e dopo aver lottato con i quotati avversari fino alla sirena finale. Per raggiungere l’obiettivo della salvezza, i bolognesi dovranno affidarsi all’orgoglio di vestire la maglia della Effe e all’innegabile talento di alcune delle proprie pedine, che spesso trovano il bandolo della matassa in attacco, mentre più raramente riescono a fare la differenza sotto il proprio canestro.

A queste caratteristiche si era affidata la squadra all’inizio del 2022, quando erano maturate due preziosissime vittorie, quella casalinga nello scontro diretto con l’Openjobmetis Varese e quella in trasferta (l’unica, finora) sul campo della GeVi Napoli. Quando le cose sembravano lentamente volgere al meglio, ecco la batosta casalinga con Tortona e la successiva sconfitta di Milano, la 12/ma del campionato della Kigili, che, oltre al disperato bisogno di fare punti e muovere la classifica, ha l’estrema necessità di dare un segnale alle dirette concorrenti per dimostrare di essere attrezzata per puntare alla salvezza e di poter lottare fino all’ultima giornata per raggiungere l’obiettivo.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY