15 Apr 2022

Tutte le info su Brescia-Reggio Emilia

Il 21 novembre scorso la UNAHOTELS Reggio Emilia impartiva una severa lezione a una Germani Brescia che all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno era apparsa spaesata e ancora in cerca di identità. Da allora le cose sono cambiate radicalmente, anche se come allora la formazione biancoblu si appresta ad affrontare gli avversari di giornata dopo aver subìto una sconfitta, quella maturata mercoledì sera sul campo della Bertram Tortona.

Tra la gara d’andata di fine novembre e quella di ritorno di sabato pomeriggio, Brescia ha dato una decisa svolta alla propria stagione, conquistando una striscia di 14 successi consecutivi e issandosi saldamente al terzo posto della classifica, che una vittoria nell’anticipo pasquale potrebbe certificare come certezza non più scalfibile.

Attenzione, però, alla squadra reggiana: la UNAHOTELS, infatti, è in piena corsa per i playoff e, soprattutto, è in lizza per la conquista della FIBA Europe Cup, competizione nella quale deve disputare la finale contro i turchi del Bahcesehir. La gara d’andata che si disputerà a Bologna mercoledì prossimo potrebbe essere una distrazione per la formazione emiliana, che però può contare sull’esperienza e sul carisma di coach Caja, che è bravo a tenere sul pezzo tutti i suoi giocatori e certamente chiederà alla squadra di concentrarsi esclusivamente sull’impegno del PalaLeonessa A2A.

Germani Brescia-UNAHOTELS Reggio Emilia, gara della 27/ma giornata del campionato di Serie A, si gioca sabato 16 aprile alle ore 18.00 al PalaLeonessa A2A di Brescia.

I cancelli del palasport di via Caprera saranno aperti a partire dalle ore 16.30.

Brescia Mobilità S.p.A, società che gestisce i parcheggi del PalaLeonessa A2A e dell’attiguo Brixia Forum, comunica che saranno attivi il Parcheggio D, utilizzabile al costo di Euro 7,00, e il Parcheggio A, utilizzabile al costo di Euro 4,00.

Resta ancora disponibilità per l’acquisto dei biglietti della partita casalinga di campionato della Germani Brescia.

I tagliandi sono acquistabili on line sull’apposita pagina sul sito ufficiale di Pallacanestro Brescia (QUI il link diretto) e potranno inoltre essere acquistati anche prima dell’inizio della gara presso i botteghini del PalaLeonessa A2A, che saranno aperti a partire dalle ore 16.30.

La gara del PalaLeonessa A2A sarà visibile in diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+. Tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento a Eurosport Player potranno continuare a vedere le partite sul canale streaming fino alla scadenza naturale dell’abbonamento

Aggiornamenti continui sull’andamento della sfida saranno disponibili sui canali social di Pallacanestro Brescia.

La gara tra Germani Brescia e UNAHOTELS Reggio Emilia sarà diretta da Fabrizio Paglialunga di Massafra (TA) e Matteo Boninsegna di Milano. La designazione del primo arbitro della sfida è ancora in attesa di conferma.

“La partita con Reggio Emilia chiude la settimana in cui abbiamo giocato tre partite – afferma Alessandro Magro, coach della Germani -. Prima di tutto, colgo l’occasione per fare il mio in bocca al lupo a Reggio Emilia per la finale di FIBA Europe Cup, conquistata meritatamente. È importante avere squadre italiane che partecipano e portano in alto il nome dell’Italia in tre competizioni diverse. La partita di sabato sarà un altro test di avvicinamento ai playoff: dovremo sopperire all’assenza di Mike Cobbins, che sarà in panchina ma che dovrebbe tornare in campo a partire dalla prossima gara di Cremona. Avremo quindi rotazioni nuovamente limitate e dovremo adattare dei quintetti come abbiamo fatto nelle ultime partite”.

“Il nostro obiettivo è quello di tornare alla vittoria – prosegue l’allenatore della Germani -. La gara d’andata rappresenta forse il momento più buio della nostra stagione, dopo il quale la squadra ha saputo lavorare bene e ha trovato la sua identità. Colgo l’occasione della sconfitta maturata a Tortona per ricordare tutto quello che i giocatori e lo staff hanno fatto finora: la partita di mercoledì scorso ci ha ricordato quanto non sia mai scontato vincere, tanto più fuori casa. È importante ricordare quanto il club abbia fatto non solo in termini di risultati e classifica. Ora il nostro obiettivo è quello di arrivare pronti per fare una postseason nella quale continuare a essere competitivi”.

“Reggio Emilia è una squadra con un gioco ben preciso e un allenatore che è molto bravo a modellare le proprie squadre sul suo credo cestistico – prosegue il coach toscano -. È una squadra estremamente aggressiva, che nella gara d’andata era stata molto brava a disarmare il nostro attacco e spuntare le nostre frecce. In questo momento Cinciarini è il perno del loro attacco e ha il peso della squadra sulle proprie spalle, producendo più del 40% del fatturato. L’UNAHOTELS sta provando a sopperire ai continui infortuni che gli ha tolto continuità e ha giocatori molto performanti. Ci teniamo a fare una buona partita contro di loro, perché veniamo da una sconfitta e, quando giochiamo in casa, vogliamo dare il massimo di quello che possiamo”.

“Nelle ultime partite della regular season abbiamo il tempo per capire quanto la nostra squadra possa diventare competitiva nella parte finale della stagione – conclude Magro -. A Tortona abbiamo sbagliato delle cose che, se vogliamo essere competitivi, non possiamo permetterci di sbagliare. Nei playoff, inoltre, il livello di fisicità si alzerà ulteriormente. Il nostro obiettivo è chiaro: dobbiamo continuare a spingere fino alla fine in una stagione in cui abbiamo fatto tanto. In questo senso, arrivare ai playoff con una sconfitta come quella di mercoledì scorso può anche far bene, anche perché non dovrebbe danneggiarci nella corsa per il terzo posto. La partita contro Tortona ci servirà per capire il valore di tutto quello che abbiamo costruito e per comprendere che in Italia è necessario fare attenzione a tutte le squadre, non solo a Bologna e Milano”.

Reduce dalla vittoria ottenuta mercoledì sera sul campo della GeVi Napoli, la UNAHOTELS viaggia spedita verso la conquista di un posto nei playoff, che alla luce del cammino della squadra biancorossa sarebbe un traguardo più che meritato. Anche perché nel corso della stagione la formazione emiliana ha perso pedine importanti (l’ultima in ordine di tempo è il lituano Olisevicius), trovando sempre risorse importanti – non solo sul mercato – per far fronte alle emergenze.

Il fatto che Reggio Emilia sia inciampata su qualche ostacolo non preventivato – l’ultimo in ordine di tempo è stata l’Allianz Trieste, capace di superare i biancorossi sul loro campo dopo due tempi supplementari – è dovuto anche agli impegni europei che hanno costellato l’annata degli emiliani. Impegni coronati finora dal successo, visto che tra il 20 (a Bologna) e il 27 aprile (a Istanbul) la formazione guidata da Attilio Caja disputerà la finale della FIBA Europe Cup contro i turchi del Bahcesehir.

Prima di tuffarsi nel capitolo finale dell’avventura europea, la UNAHOTELS vorrebbe regalarsi un’altra vittoria, bissando quella ottenuta contro la Germani a fine novembre. In quella circostanza, quello dei biancorossi fu un autentico dominio, non solo per lo scarto finale (+19), ma anche per il modo in cui quel risultato era maturato. Le cose da allora sono cambiate molto per tutte e due le squadre, la sfida del PalaLeonessa A2A sarà un bel banco di prova per capire che cosa ci sarà nel futuro di entrambe.

In occasione della sfida con la Pallacanestro Reggiana, il ruolo di Match Sponsor sarà ricoperto da Minini Spa, Exclusive Sponsor di Pallacanestro Brescia per la stagione 2021-2022. L’impresa originaria di Verolanuova promuoverà alcune attività di intrattenimento legate al contesto della partita, che coinvolgeranno direttamente i tifosi presenti al palasport, mettendo in palio alcune canotte ufficiali di Pallacanestro Brescia.

In occasione della sfida di sabato pomeriggio, sarà possibile acquistare i prodotti della nuova linea di abbigliamento e alcuni gadget esclusivi presso lo store allestito nel foyer del PalaLeonessa A2A. Saranno disponibili, inoltre, le divise verdi utilizzate dalla squadra durante l’ultima Final Eight, le ultime originali felpe e i cappellini griffati Pallacanestro Brescia.

Tutti i possessori della DreamBig Card potranno godere di uno sconto del 10% per l’acquisto dei prodotti in vendita presso lo store di Pallacanestro Brescia.

In occasione della partita casalinga con la UNAHOTELS Reggio Emilia, Pallacanestro Brescia avrà il piacere di ospitare al PalaLeonessa A2A i giovani atleti delle seguenti società affiliate alla Pallacanestro Brescia Academy: Lions Basket School, PNB18 Pallacanestro Nave Bovezzo, VRS Project Ome-Gussago-Rodengo Saiano, Brescia Basket Roncadelle, ASD Club 28 e Basket Più Rezzato, con l’aggiunta di alcuni degli giovani atleti che frequentano i corsi di Minibasket targati Pallacanestro Brescia.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY