7 Mag 2022

Tutte le info su Virtus Bologna-Brescia

Sarà la trasferta sul campo dei campioni d’Italia della Virtus Segafredo Bologna a chiudere la regular season della Germani Brescia. Una cavalcata splendida, quella della squadra guidata da coach Alessandro Magro, destinata a rimanere per sempre negli annali del basket bresciano.

A prescindere che il record possa essere più o meno ritoccato nel capoluogo emiliano, la 21/ma vittoria maturata domenica scorsa contro Varese ha già fatto entrare questa Germani nella storia, al pari della striscia vincente di 14 partite collezionata nel corso della stagione. Lo sguardo di tutti, però, è già rivolto al futuro, ben oltre la sfida della Virtus Segafredo Arena.

Contro l’autentica dominatrice della regular season, che nei tabellone dei playoff Brescia potrà eventualmente incrociare solo in un’eventuale finale, la Germani cercherà dunque di perfezionare i propri meccanismi in vista dell’inizio della postseason, in 40′ che dal punto di vista del risultato avranno poco da raccontare. Alla sirena finale, poi, scenderà il sipario sulla stagione regolare e i riflettori saranno tutti indirizzati sui playoff, la parte più bella, divertente e appassionante di tutta la stagione.

Virtus Segafredo Bologna-Germani Brescia, gara della 30/ma e ultima giornata della regular season di Serie A, si gioca domenica 8 maggio alle ore 17.00 al Virtus Segafredo Arena di Bologna.

La gara tra Virtus Segafredo Bologna e Germani Brescia sarà visibile in diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+. Tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento a Eurosport Player potranno continuare a vedere le partite sul canale streaming fino alla scadenza naturale dell’abbonamento.

Aggiornamenti costanti sull’andamento della partita saranno disponibili sui canali social di Pallacanestro Brescia.

La partita della Virtus Segafredo Arena di Bologna sarà diretta da Guido Giovannetti di Terni, Borys Ryzhyk di Roma e Giacomo Dori di Mirano (VE).

La netta sconfitta maturata venerdì sera sul campo del Banco di Sardegna Sassari ha interrotto una striscia di 15 vittorie consecutive di una Virtus Bologna davvero mai così efficace come quest’anno. Niente di preoccupante per la squadra allenata da Sergio Scariolo, che solo 48 ore prima era scesa sul parquet de La Fonteta di Valencia nell’impegno della semifinale di EuroCup, superato brillantemente grazie a una prestazione superlativa di tutto il roster bianconero.

Per giudicare l’annata delle V nere è impossibile scindere il discorso del campionato italiano da quello della competizione europea. Anzi, sapendo che in Italia tutto verrà deciso nella kermesse dei playoff scudetto, nella quale Bologna partirà con il pettorale numero 1, la società bianconera ha puntato fortissimo sul torneo continentale, l’unica chiave d’accesso per poter disputare l’EuroLeague, alla quale il club felsineo punta dichiaratamente da anni.

Mentre il cammino europeo andava avanti e ora attende solo l’atto finale, in programma mercoledì 11 maggio alla Virtus Segafredo Arena contro i sorprendenti turchi del Frutti Extra Bursaspor – la squadra, non va dimenticato, capace di far fuori il Partizan Belgrado e l’Olimpija Lubiana -, le vittorie in campionato arrivavano abbondanti, in serie. Il tutto fino allo stop del PalaSerradimigni, che nulla aggiunge o toglie al cammino realizzato finora dai campioni d’Italia, già proiettati sulla finale europea e sull’inizio della postseason, ormai sempre più vicino.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY