5 Nov 2022

La Germani non passa a Treviso, ora la pausa per ritrovare energie e convinzione

L’ultima partita di campionato prima della sosta per le Nazionali non regala gioie né punti alla Germani Brescia, sconfitta sul campo della Nutribullet Treviso con il punteggio di 99-92. I biancoblu pagano dazio alle concomitanti assenze di Caupain, Laquintana e Cobbins, lasciano spazio a un’avversaria capace di giocare con il coltello tra i denti e, soprattutto, pagano a caro prezzo una serie di distrazioni offensive e l’incapacità di fermare con continuità l’attacco dei padroni di casa. Matura così la quarta sconfitta nelle prime sei partite di campionato, che lascia Brescia in una situazione di classifica decisamente scomoda e, per tanti versi, anche immeritata. La squadra, però, sa che può e deve migliorare sotto tanti punti di vista e approfitterà dei giorni di pausa per ricaricare le pile, recuperare energie preziose, reinserire nel roster alcuni degli assenti e, soprattutto, lavorare per crescere e compiere quello step che è necessario per essere competitivi con tutti, sia in Serie A che in EuroCup, e, soprattutto, per tornare presto alla vittoria.

𝗜𝗟 𝗣𝗢𝗦𝗧 𝗣𝗔𝗥𝗧𝗜𝗧𝗔

“È stata una partita complicata: dopo le difficoltà dell’inizio gara siamo riusciti a rientrare in partita, prendendo ritmo e margine – commenta coach Alessandro Magro -. Nel secondo tempo, però, abbiamo oggettivamente concesso troppo, compresi i troppi tiri liberi. La partita ha girato su episodi e noi dobbiamo imparare ad essere molto più cinici, soprattutto nei momenti chiave del match. Siamo responsabili della partita che abbiamo giocato e della posizione in classifica che occupiamo: l’assenza di giocatori importanti per noi ha pesato, ma non cerchiamo scuse e a Treviso vanno i miei complimenti, perché ha giocato una partita intensa. Tutti, a partire da me, faremo un’analisi per capire cosa possiamo fare meglio”. 

𝗜𝗟 𝗧𝗔𝗕𝗘𝗟𝗟𝗜𝗡𝗢

NUTRIBULLET TREVISO-GERMANI BRESCIA 99-92 (24-18, 42-42, 75-70)
Nutribullet Treviso: Banks 17 (2/3, 0/1), Iroegbu 12 (2/4, 1/2), Sarto ne, Zanelli 10 (1/1, 2/3), Jurkatamm 9 (2/2, 1/1), Vettori ne, Sorokas 7 (1/4, 1/2), Faggian, Cooke 10 (5/9), Jantunen 15 (5/7, 0/4), Sokolowski 19 (5/5, 1/3) Simioni. All: Nicola
Germani Brescia: Gabriel 7 (2/2, 1/4), Tanfoglio ne, Massinburg 11 (3/7, 0/2), Della Valle 14 (2/4, 2/4), Petrucelli 20 (3/5, 3/4), Odiase 15 (6/9), Burns 6 (2/5), Laquintana ne, Cournooh 14 (3/4, 1/2), Moss, Akele 5 (1/2, 1/4). All: Magro
Arbitri: Giovannetti, Gonella e Valzani
Note: Treviso 23/35 (66%), Brescia 22/39 (37%); Tiri da tre: Treviso 7/20 (35%), Brescia 8/21 (38%); Tiri liberi: Treviso 32/35 (91%), Brescia 24/28 (86%); Rimbalzi: Treviso 26 (RD 19, RO 7), Brescia 32 (RD 19, RO 13)

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY