12 Nov 2022

Esordio vincente per l’Under 19 alla Next Gen

PESARO – Buona la prima per la Germani Brescia nella Next Gen. L’Under 19 di Gianpaolo Alberti supera la Givova Scafati per 93-64 al termine di una partita sempre condotta dalla formazione bresciana che mette in mostra un bel gioco di squadra in entrambe le metà campo. Porto e Nicolas Tanfoglio sono i top scorer della Germani con 15 punti, in doppia cifra anche Tonelli con 12 punti e Ghidini con 11 punti a cui aggiunge 6 assist. Malagnini e Sambri in doppia cifra alla voce rimbalzi con 13 e 11.

Nei primi minuti botta e risposta con Nicolas Tanfoglio e Porto a segno per Brescia mentre per Scafati va a segno per due volte Morvillo. Una tripla di Santi e un canestro di Porto regalano il +5 alla Germani sul 5-10 dopo tre minuti di gioco. La difesa biancoblù è molto attenta concedendo un solo libero a Scafati mentre dall’altra due canestri consecutivi di Sambrici e la tripla di Tonelli valgono la doppia cifra di vantaggio sul 6-17 a metà del primo quarto. Scafati si riavvicina con tre tiri liberi ma Brescia trova il massimo vantaggio sul 9-23 con la tripla di Pollini e l’appoggio di Malagnini con coach Mollica costretto al time out. La Givova si riavvicina con cinque conclusioni consecutive dalla lunetta con Caizza e Pali poi arrivano due liberi di Nicolas Tanfoglio che fissano il 14-25 della prima sirena. 

Jallow rompe il digiuno di canestri nei primi due minuti del secondo quarto mentre dall’altra parte arriva il canestro di Porto. Caiazza prova a riportare sotto Scafati in un paio di occasioni ma la tripla di Tonelli prima e poi quella di Santi permettono alla Germani di mantenere la doppia cifra di vantaggio. L’appoggio di Sambrici e la terza tripla di Tonelli valgono il massimo vantaggio per Brescia sul 25-40 quando restano da giocare due minuti nel secondo quarto. La Germani segna ancora dall’arco con Ghidini e Marchetti toccando il +19 sul 27-46 prima della tripla di Caiazza del 30-46 con cui le due squadre arrivano all’intervallo lungo.

Avvio di terzo quarto tutto bresciano con due triple di Nicolas Tanfoglio intervallate dal canestro di Porto che valgono un parziale di 8-0 per il +24 Germani sul 30-54. I biancoblù difendono bene e Scafati fatica a trovare la via del canestro. La tripla di Improta e quattro liberi di Caiazza riportano la Givova a -20 sul 37-57 a metà quarto. Aumenta la velocità delle azioni di attacco di entrambe le squadre, Scafati passa a zona 3-2 e trova il canestro con maggiore continuità rispetto alla prima parte di partita. La Germani si affida al tiro pesante centrando il bersaglio due volte con Ghidini e poi con Tonelli e Nicolas Tanfoglio per il 51-73 dell’ultimo mini intervallo.

Botta e risposta in avvio di ultimo quarto con Caiazza e Improta a segno per Scafati mentre dall’altra parte è Malagnini a segnare per Brescia nell’area pitturata e dalla lunetta per il 58-80 del 35’. Dopo l’appoggio di Jallow e la tripla di Porto si contano diversi errori al tiro in entrambe le metà campo. Pollini e Rossano segnano in contropiede per il 62-85 quando restano da giocare poco meno di tre minuti alla Vitrifrigo Arena. La Germani trova due liberi di Sambrici, cinque punti di Marchetti e un appoggio di Pollini che scrivono il 64-93 della sirena finale.

Domani la Germani Brescia tornerà in campo alle 13.30 affrontando la Gevi Napoli nella seconda giornata della Next Gen.

𝗜𝗟 𝗧𝗔𝗕𝗘𝗟𝗟𝗜𝗡𝗢

GIVOVA SCAFATI-GERMANI BRESCIA 64-93 (14-25, 30-46, 51-73)
SCAFATI: Sasso, Morvillo 7, Jallow 4, Caizza 30, Pali 4, Rossano 4, Imade, Improta 12, Carolei, Camara Lamine, Fonisto 3, Monsurrò. All. Mollica
BRESCIA: Pezzali 2, Tanfoglio N. 15, Grasso 1, Santi 6, Ghidini 11, Tonelli 12, Tanfoglio A., Marchetti 8, Sambrici 9, Porto 15, Pollini 7, Malagnini 7. All. Alberti
Arbitri: Bertuccioli, Scaramellini, Atimiani

𝗜𝗟 COMMENTO DI COACH ALBERTI

“La prima partita della Next Gen è stata affrontata con un buon livello di concentrazione e un buon livello di energia – commenta coach Gianpaolo Alberti -. Abbiamo avuto un ottimo contributo da parte di tutti i giocatori che sono scesi in campo. Ognuno ha provato a dare tutto quello che aveva in termini di energia mettendosi a disposizione della squadra per affrontare al meglio la partita. Partecipiamo alla Next Gen per la prima volta con questo gruppo perchè rispetto alla scorsa stagione in estate abbiamo fatto la scelta di tenere solamente i ragazzi più giovani e quindi è stato necessario un livello di concentrazione alto. Difensivamente abbiamo concesso qualche facile canestro ai nostri avversari ma con un buon livello di solidità abbiamo contenuto la loro produzione offensiva”.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY