7 Dic 2022

Brescia in versione europea resta con le marce basse: Germani sconfitta in Lituania

Un sanguinoso parziale di 14-2 negli ultimi minuti dalla sfida condanna la Germani Brescia alla quarta sconfitta consecutiva nella 7DAYS EuroCup, questa volta sull’imbattuto campo del Lietkabelis. Alla Cido Arena di Panevezys, Brescia dà ancora una volta risposte importanti, fronteggiando le consuete assenze di Caupain e Petrucelli con voglia, determinazione e concentrazione, seppur solo dal secondo quarto. Dopo aver incassato un primo parziale di 26-14 nel primo quarto del match, infatti, la Germani inizia la lenta ma inesorabile risalita, che prima la porta al -7 dell’intervallo lungo e poi le permette di mettere addirittura il naso avanti nel punteggio sul finale del terzo periodo.

Quando la tavola sembra apparecchiata per il blitz in trasferta, però, la Germani si perde proprio sul più bello: dal 68-66 a proprio favore, infatti, i biancoblu (14 punti per Della Valle e Massinburg) incassano un pesantissimo parziale di 11-0, che indirizza il match nelle mani dei lituani, che chiudono la pratica con il punteggio di 79-70 e conquistano il quarto successo della loro avventura europea. Pagando dazio al 39% nel tiro da due punti (12/31, a testimonianza di quanto sia difficile in EuroCup chiudere le azioni al ferro), Brescia resta ferma alle due vittorie conquistate nelle prime tre giornate del girone di qualificazione, che mercoledì prossimo la vedrà impegnata sul campo del Cedevita Olimpija Lubiana. Prima, però, la sfida di campionato con Venezia al Taliercio, dove servirà una Germani sul pezzo per tutti i 40′ per provare a prendersi la rivincita sulla pesante sconfitta della settimana scorsa.

𝗜𝗟 𝗧𝗔𝗕𝗘𝗟𝗟𝗜𝗡𝗢

7BET-LIETKABELIS PANEVEZYS-GERMANI BRESCIA 79-70 (26-14, 43-36, 57-56)
Lietkabelis Panevezys: Morris 13 (2/8, 2/5), Sakic 6 (0/2, 2/3) , Lipkevicius 9 (2/3 da tre), Maldunas 12 (6/9, 0/1), Goloman 10 (4/5, 0/1), Griciunas 10 (4/7), Rubstavicius 5 (1/2, 1/3), Peno 6 (1/3), Murauskas 4 (1/2, 0/2), Kullamae 4 (1/2, 0/2), Vasiliauskas ne. All: Canak
Germani Brescia: Gabriel 13 (3/6, 2/4), Tanfoglio ne, Massinburg 14 (1/4, 3/5), Della Valle 14 (2/3, 2/4), Cobbins 4 (1/3), Odiase 7 (2/4), Burns, Laquintana 3 (1/4), Cournooh 4 (2/5, 0/3), Moss 5 (1/2 da tre), Akele 6 (0/2, 2/3). All: Magro
Arbitri: Cortés, Peer e Porobic
Note: Lietkabelis 20/40 (50%), Brescia 12/31 (39%); Tiri da tre: Lietkabelis 7/20 (35%), Brescia 10/21 (48%); Tiri liberi: Lietkabelis 18/20 (90%), Brescia 16/19 (84%); Rimbalzi: Lietkabelis 36 (RD 26, RO 10), Brescia 25 (RD 20, RO 5)

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY