10 Dic 2022

Minuti finali ancora fatali, alla Germani non riesce il blitz al Taliercio

Ultimi minuti di gara ancora fatali alla Germani Brescia, sconfitta sul parquet della Reyer Venezia con il punteggio di 82-79. Come una sorta di sinistra replica della sfida di mercoledì scorso in Lituania, alla formazione biancoblu manca solo il colpo di reni per concludere l’opera quando al Taliercio la vittoria sembrava davvero a portata di mano, non tanto per i 9 punti di massimo vantaggio accumulato durante la partita (63-72 con 8′ da disputare), quanto per l’inerzia della sfida, che in quel momento era completamente in mano agli ospiti. Il massimo sforzo della Reyer, però, vanifica i sacrifici della Germani, che dal momento più propizio incassa un parziale complessivo di 19-7 e, incassando nell’ultimo periodo un sanguinoso parziale di 24-15, cede vittoria e due punti agli avversari, che la raggiungono in classifica a quota 10.

Al termine di una gara decisamente diversa dal derby europeo con l’Umana di una decina di giorni fa, si interrompe così la striscia di tre successi consecutivi maturata nelle ultime settimane in campionato, nonostante quattro uomini in doppia cifra (15 punti e 9 rimbalzi per Gabriel, 14 per Della Valle, 13 per Massinburg e Cournooh), l’esordio di Nikolic (2 punti in 11′ sul parquet) e una prova che per larghi tratti ha fatto vedere le buone cose percepite nelle ultime uscite. Buone cose non sufficienti, però, per portare a casa un referto rosa che Brescia proverà a conquistare mercoledì prossimo sul campo del Cedevita Olimpija Lubiana, crocevia fondamentale per risollevare la situazione di classifica nella 7DAYS EuroCup.

𝗜𝗟 𝗧𝗔𝗕𝗘𝗟𝗟𝗜𝗡𝗢

UMANA REYER VENEZIA-GERMANI BRESCIA 82-79 (20-25, 44-47, 58-64)
Umana Reyer Venezia: Spissu 10 (3/4 da tre), Tessitori 9 (2/3, 1/2), Parks 4 (2/3), Freeman 2 (0/3, 0/2), Sima ne, Moraschini 12 (2/4, 1/4), De Nicolao 11 (1/2, 2/2), Granger, Chillo ne, Brooks 9 (1/3, 2/3), Willis 7 (1/2, 1/2), Watt 18 (7/10, 1/1). All: De Raffaele
Germani Brescia: Gabriel 15 (3/4, 3/6), Tanfoglio ne, Massinburg 13 (3/7, 1/4), Nikolic 2 (0/1, 0/2), Della Valle 14 (0/2, 4/7), Cobbins, Odiase 6 (3/3), Burns ne, Laquintana 2 (1/2, 0/1), Cournooh 13 (6/8, 0/2), Moss 7 (2/2 da tre), Akele 7 (2/3, 1/1). All: Magro
Arbitri: Lanzarini, Borgioni e Pepponi
Note: Venezia 16/33 (48%), Brescia 18/31 (58%); Tiri da tre: Venezia 11/23 (48%), Brescia 11/25 (44%); Tiri liberi: Venezia 17/20 (85%), Brescia 10/10 (100%); Rimbalzi: Venezia 28 (RD 19, RO 9), Brescia 28 (RD 21, RO 7)

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY