22 Gen 2023

La Germani fa harakiri con Treviso, il momento nero continua

Ci sono momenti in cui tutto gira nel verso sbagliato. Quello che sta vivendo oggi la Germani Brescia è senza dubbio uno di questi, uno di quei periodi in cui gli errori vengono pagati a caro prezzo e la dea bendata sembra sempre girata da un’altra parte. In questi momenti c’è solo una cosa da fare: continuare a lavorare sodo, spingere ancora di più e fare di tutto per girare un’inerzia fortemente negativa, certificata dalla terza sconfitta consecutiva in campionato, maturata con il punteggio di 81-80 al cospetto della Nutribullet Treviso.

Sciupando un vantaggio di 16 lunghezze nel terzo quarto, la Germani si fa riprendere troppo presto dagli avversari, che hanno il merito di non demordere mai e di crederci fino alla fine. Poi, dopo aver ricostruito mattone dopo mattone i presupposti per tornare al successo, negli ultimi secondi di gara Brescia si butta via, regalando un fallo da tre tiri liberi a Sorokas sul +4 a 10″ dalla sirena e poi regalando sciaguratamente il pallone agli avversari sull’ultima rimessa della gara, che andava semplicemente messa in campo e che invece permette a Iroegbu (MVP della gara con 24 punti) di segnare il più facile dei canestri, quello della vittoria.

La gara d’andata persa a Treviso a novembre aveva certificato uno dei momenti più complicati della stagione della Germani. La seconda sconfitta stagionale con la Nutribullet sposta ulteriormente il livello di difficoltà della formazione biancoblu, alla terza sconfitta consecutiva in Serie A, al quarto stop nelle ultime cinque partite considerando anche l’EuroCup. Proprio dalla competizione europea bisognerà ripartire per cambiare l’inerzia: mercoledì sera la Germani ospiterà Ulm e l’obiettivo della squadra e dello staff tecnico dovrà essere necessariamente quello di dare un feroce segnale della voglia di cambiare le cose e dare un senso al resto di una stagione che ha ancora tante pagine da scrivere.

𝖨𝖫 𝖳𝖠𝖡𝖤𝖫𝖫𝖨𝖭𝖮

GERMANI BRESCIA-NUTRIBULLET TREVISO 80-81 (23-18, 39-36, 62-60)
Germani Brescia: Gabriel 11 (2/2, 2/7), Massinburg 15 (1/3, 3/5), Nikolic 2 (1/2), Della Valle 19 (3/4, 2/5), Ghidini ne, Taylor (0/2 da tre), Odiase 8 (4/8), Burns 4 (2/2, 0/1), Laquintana 5 (1/2, 0/4), Cournooh 12 (3/4, 2/5), Moss 4 (2/4), Akele (0/2 da tre). All: Magro
Nutribullet Treviso: Banks 13 (4/7, 1/5), Iroegbu 24 (3/7, 3/6), Sarto, Zanelli 7 (2/3 da tre), Jurkatamm 5 (1/3, 1/2), Vettori ne, Sorokas 16 (4/5, 1/4), Faggian 5 (2/2), Cooke 2 (1/7), Jantunen 9 (3/4, 0/2), Simioni ne. All: Nicola
Arbitri: Rossi, Galasso e Bartolomeo
Note: Brescia 19/32 (59%), Treviso 18/35 (51%); Tiri da tre: Brescia 9/31 (29%), Treviso 8/22 (36%); Tiri liberi: Brescia 15/17 (88%), Treviso 21/31 (68%); Rimbalzi: Brescia 32 (RD 26, RO 6), Treviso 38 (RD 28, RO 10)

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY