4 Feb 2022

Insidia Fortitudo per la Germani: “La classifica non conta, servirà grande concentrazione”

“Quella con la Fortitudo sarà un’altra partita avvincente, per affrontarla nel modo giusto non dobbiamo guardare la classifica. Le vittorie ci stanno dando un morale molto alto, ma dobbiamo restare più concentrati che esaltati”. Questo il pensiero di Alessandro Magro, coach della Germani Brescia, intervenuto in conferenza stampa per presentare i temi della sfida che domenica prossima attende la sua squadra sul campo della Fortitudo Kigili Bologna.

“Affrontiamo una squadra molto diversa rispetto a quella con cui abbiamo giocato nella gara d’andata, con giocatori nuovi che si vanno ad aggiungere a un roster di grande qualità – spiega l’allenatore della Germani -. La Fortitudo esprime in attacco un enorme potenziale, con tante armi a propria disposizione, e in casa riesce a farlo molto meglio, collezionando dei numeri che fanno del loro attacco uno degli migliori del campionato, sia nel gioco in transizione e che nelle azioni decise negli ultimi secondi del possesso”.

“Abbiamo bisogno di esprimere ancora una volta grande qualità in difesa e sappiamo di doverlo fare per 40′ – prosegue Magro -. Non dobbiamo guardare la classifica, in questo campionato tutto può succedere. Al pari dei nostri avversari, abbiamo grandi motivazioni per cogliere la vittoria e conquistare i due punti. Ci siamo allenati con qualità, continuiamo a sentire l’esigenza di continuare a vincere. Non vogliamo togliere il piede dall’acceleratore, piuttosto continuare a crescere. Siamo arrivati nel periodo della stagione in cui le squadre devono essere performanti: tra qualche settimana ci sarà la Final Eight di Coppa Italia, durante le quali si giocherà per la conquista di un trofeo, e subito dopo inizierà lo sprint finale per stabilire quali saranno le otto squadre che giocheranno la postseason”.

“Siamo concentrati, allineati sul fatto che a Bologna dobbiamo essere pronti a disputare un’altra grande prova – continua il coach toscano -. Avendo una settimana intera per preparare la partita, siamo tornati a studiare i nostri avversari a fondo, nella maniera più dettagliata possibile. Sappiamo che la posta in palio è altissima per tutte e due le squadre, le motivazioni vanno al di là dei valori dei singoli o delle prestazioni delle squadre fino a questo momento”.

“Il nostro umore è altissimo, il rischio è che la squadra inizi a piacersi un po’ troppo – conclude Magro -. Il mio compito è quello di mantenere tutti a un alto livello di consapevolezza. Per noi è giusto continuare ad avere fiducia, convinti di avere ancora spazio per migliorare, alzare l’asticella e rendere tutto un po’ più raggiungibile. La squadra ha dimostrato di avere piacere a giocare insieme, le cose che stiamo provando ci stanno riuscendo in campo, i giocatori conoscono qual è il loro ruolo. Il mio compito è tenere tutti più concentrati che non esaltati, perché le insidie sono dietro l’angolo. Affrontando degli avversari che hanno un’altissima necessità di conquistare la vittoria, non ho alcun timore che la mia squadra approcci la partita di domenica in modo supponente”.

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY