8 Ott 2022

Difesa, Petrucelli e un finale in crescendo: la Germani esce alla distanza e supera Varese

L’incredibile prestazione di John Petrucelli (career high in Italia con 31 punti), le giocate di Amedeo Della Valle (20 punti a referto), una squadra che con il passare del tempo ha saputo dare la propria impronta in difesa alla partita e una tripla fuori dai giochi di Kenny Gabriel nell’ultimo minuto di gara, che manda i titoli di coda sulla prima partita casalinga di campionato di Brescia: c’è tutto questo nel primo successo stagionale della Germani, che supera alla distanza una coriacea Openjobmetis Varese (88-83), arrivata al PalaLeonessa A2A forte della propria impronta di gioco e con la voglia di piazzare il colpaccio di giornata. Brava Brescia a resistere alle spallate degli ospiti (+14 sul 40-54) e a trovare nel periodo conclusivo quel ritmo che nei primi tre quarti non aveva accompagnato l’attacco dei biancoblu, fino a dipingere sulla tela il 28-15 degli ultimi 10′ che decide il match e permette alla Germani di incamerare i primi punti in campionato e fare il pieno di entusiasmo in vista dell’esordio in EuroCup, in programma martedì prossimo (ore 20.45) sul difficile campo della Joventut Badalona.

𝗜𝗟 𝗣𝗢𝗦𝗧 𝗣𝗔𝗥𝗧𝗜𝗧𝗔

“Siamo felici di aver vinto la prima partita casalinga, l’energia del palazzetto ci ha aiutato a vincere – il commento a fine partita di coach Alessandro Magro -. Varese aveva battuto Sassari nella prima giornata, avevamo già giocato contro di loro e sapevamo quanto il loro stile di gioco stressi tanto gli avversari dal punto di vista difensivo. Noi dobbiamo sempre partire dalla nostra solidità difensiva. Oggi siamo andati un po’ a strappi, ma ci siamo nutriti delle folate di energia trovate grazie alle stoppate e palle recuperate. Petrucelli? John è cresciuto tantissimo rispetto all’anno scorso, anche in termini di consapevolezza e fiducia nei propri mezzi. Una vittoria è una vittoria ed è giusto celebrarla nel migliore dei modi, ma torniamo a casa con voglia di far meglio e con ancora tanto lavoro da fare”.

𝗜𝗟 𝗧𝗔𝗕𝗘𝗟𝗟𝗜𝗡𝗢

GERMANI BRESCIA-OPENJOBMETIS VARESE 88-83 (23-26, 38-44, 60-68)

Germani Brescia: Gabriel 7 (1/3, 1/5), Massinburg 2 (1/1, 0/3), Della Valle 20 (5/10, 2/5), Caupain 9 (4/6, 0/1), Petrucelli 31 (5/8, 6/6), Cobbins 2 (1/1), Odiase 7 (3/5), Burns, Laquintana 2 (1/1, 0/2) , Cournooh 5 (1/4, 1/3), Moss, Akele 3 (0/3, 1/2). All: Magro
Openjobmetis Varese: Ross 13 (4/7, 1/3), Woldetensae 9 (0/3, 3/5), De Nicolao 9 (2/3, 1/1), Reyes 3 (1/2, 0/3), Librizzi, Virginio, Ferrero 17 (0/1, 5/5), Brown 7 (2/7 da tre), Caruso 4 (2/2, 0/1), Owens 6 (3/6, 0/1), Johnson 15 (4/5, 1/6). All: Brase
Arbitri: Baldini, Bongiorni e Borgo
Note: Tiri da due: Brescia 22/42 (52%), Varese 16/29 (55%); Tiri da tre: Brescia 11/28 (39%), Varese 13/32 (41%); Tiri liberi: Brescia 11/14 (79%), Varese 12/15 (80%); Rimbalzi: Brescia 37 (RD 23, RO 14), Varese 27 (RD 19, RO 8)

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY