14 Nov 2022

Termina con una sconfitta la prima fase della Next Gen a Pesaro

PESARO – La Germani Brescia torna in campo per l’ultima giornata della prima fase della Next Gen qui alla Vitrifrigo Arena di Pesaro. L’avversaria odierna è la Tezenis Verona guidata da coach Gallea, che parte subito forte piazzando un parziale di 6-0 nei primi 3 minuti di gioco. A sbloccare il punteggio per i ragazzi di coach Alberti è Matteo Porto con 1 su 2 dalla lunetta. I nostri ragazzi faticano a trovare la via del canestro, ed è la tripla di Tanfoglio a fissare il punteggio sul 14-6 in favore di Verona. La bomba di Signiri segna il massimo vantaggio per gli avversari (+13) sul 21-8 a 2 minuti dal termine del primo quarto. Primo quarto che si chiude con il punteggio di 33-11.

Secondo quarto che segue la falsa riga del primo nei minuti iniziali con Brescia che fatica a segnare e Verona che aumenta leggermente il proprio vantaggio toccando il +26 (42-16) al 14 minuto di gioco. I due liberi di Ghidini accorciano leggermente sul 49-26 il divario ancora ampio a un minuto dal termine del secondo quarto. Il primo tempo termina con mini parziale di 4 a 0 per Brescia, grazie ai liberi di Tanfoglio e la schiacciata in contropiede di Porto che fissano il punteggio così sul 49-30.

Terzo quarto che vede una breve reazione della Germani Brescia grazie ai canestri di Tanfoglio e Pollini che cercano di accorciare il divario tra le due formazioni. Arriva subito però la reazione di Verona grazie al canestro in area di Greppi e il lay-up di Bertoni. La tripla di Tanfoglio prima il tap-in di Bertoni poi fermano il punteggio sul 69-54 al termine del terzo quarto di gioco.

Quarto quarto di ordinaria amministrazione per Verona che amministra il vantaggio accumulato nei primi 30 minuti di gioco, mentre la formazione di coach Alberti prova a limitare i danni. La partita termina con la vittoria netta di Verona e il punteggio finale di 83-65

La IBSA Next Gen Cup tornerà in campo dal 23 al 26 febbraio 2023 a Trento e Rovereto per la seconda fase dove verranno definiti i nomi delle prime quattro squadre di ogni girone che si qualificheranno per la fase finale del torneo che prevederà una Final Eight con partite ad eliminazione diretta con quarti di finale, semifinali e finale.

IL TABELLINO

TEZENIS VERONA-GERMANI BRESCIA 83-65
(33-11, 49-30, 69-54)
VERONA: Mbackè 10, Ferrari 5, Frosini 2, Greppi 17, Signiri 3, Morati 6, Zullo 5, Bertoni 11, Bertoncin 5, Airhienbuwa 14, Orsulic 3, Bracesco 2. All. Gallea
BRESCIA: Tanfoglio N. 22, Grasso, Santi 2, Ghidini 12, Tonelli 5, Morigi, Tanfoglio A., Marchetti, Sambrici, Porto 9, Pollini 10, Malagnini 5. All. Alberti
Arbitri: Patti, Settepanella, Ricci

PALLACANESTRO BRESCIA SRL
Sede legale: Via Caprera, 5 | 25125 | Brescia
Sede operativa: Via Michelangelo Buonarroti, 1 | 25010 | San Zeno Naviglio (BS)
☎️  030.7285022  📧  segreteria@pallacanestrobrescia.it
Capitale sociale € 10.000,00 interamente versato - P.IVA e C.F. 02800370989 - F.I.P. 050925 - REA: BS-596079 
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY